This is the blog for Franko B's sculpture class at Accademia di Belle Arti di Macerata, Italy.

Follow by Email

Abecedario Trovato












Quando ci è stato proposto questo lavoro ho subito pensato all'oggetto trovato di Duchamp.
Dal vocabolario leggiamo:
-oggetto è tutte ciò che può essere percepito dai sensi in particolar modo dalla vista o il tatto,
-trovato è rinvenire ciò che si cerca o si desidera.
In parte soddisfatta da questo inizio di ricerca mi sono resa conto che spesso compio un gesto istintivo quando cammino per strada, raccogliere oggetti che incontro e che scoprono i miei occhi.
Partendo da questo gesto, in questi 3 mesi ho raccolto, collezionato, messo da parte, archiviato e catalogato una serie di piccoli oggetti, animaletti, cose utili o inutili, cose preziose o poverissime comunque cose che hanno come elemento comune quello di essere state abbandonate, dimenticate o anche perse, perdendo il loro valore originario. Di questi oggetti me ne sono presa cura, sigillandoli nella resina decontestualizzandoli e rendendoli apparentemente tutti uguali. In questo modo ho creato una sorta di dispensa di rifiuti, perchè in realtà essi sono rifiuti. Tali rifiuti resinati hanno costruito un abecedario dove ogni lettera è stata corredata col suo oggetto trovato. Il barattolo contenitivo dell'oggetto e stato etichettato come una conserva di mermellata, su di essa è stata scritta il peso, il luogo e il giorno del ritrovamento. Il tutto poi è stato messo in una cassetta da medicinali ritrovata più che trovata. Questi kili di rifiuti accidentalmente trovati appartengono a molti luoghi diversi tra di loro Verona, Macerta, Napoli, Trinitapoli, in questo modo ora sono gelosamente custoditi e finalmente rinpreziositi e non pìù rifiuti rifiutati.


1 comment:

  1. che bello Grace!!!
    anche io nel cassetto dei miei progetti in elaborazione un progetto che si basa su oggetti trovati per caso...o meglio nel mio caso per strada proprio!...,mi sà che la storia delle resine vi ha cambiato la vita,èh!!!
    una svolta vedere certe cose.


    Y

    ReplyDelete