This is the blog for Franko B's sculpture class at Accademia di Belle Arti di Macerata, Italy.

Follow by Email

vuoto a perdere




Un contenitore privato del suo contenuto, non può essere reso. Così come rimane il nostro corpo privato di ogni sentimento, sensazione: inerme, inutile.
L'attività onirica è spesso associata a numeri, a sintomatologie fisiche, alla psicologia spicciola di chiunque creda di poter interpretare un labirinto emozionale quale è la mente umana.
Nel sogno, il labirinto soffoca, reprime, stritola, divora, uccide, sfinisce. Ed è proprio lo sfinimento, il soffocamento, che portano il corpo a diventare un vuoto a perdere, un contenitore di emozioni che ormai sono diventate troppo intense, troppo spesse, per essere sopportate.
Francesca Prenna

No comments:

Post a Comment